Genitore anziano: come gestire l’assistenza

Assisti con serenità il tuo genitore anziano. Contatta domesticasa.it

Prendersi cura di un genitore anziano risulta essere molto difficile e nella maggior parte dei casi è vista proprio come una vera e propria sfida.

Purtroppo, quando una persona della nostra famiglia invecchia, nello stesso tempo moltissime cose cambiano e tutto ciò viene visto come un grande ostacolo da superare. Una sfida veramente grande che conduce i figli a diventare una sorta di “genitori dei propri genitori“, che devono riuscire a trovare un modo per accedere alle cure e per riuscire a trovare la giusta assistenza.

Dunque, cosa bisogna fare per riuscire a gestire bene tale situazione e per evitare che lo stress e lo sconforto prendano il sopravvento? In questo articolo troverete una serie di consigli che vi saranno d’aiuto nel momento in cui dovrete gestire le esigenze di un genitore anziano ma anche come gestire le proprie necessita, che non sempre risultano essere facili. Scopriamo insieme quali sono.

1) Farsi aiutare da una persona esterna

Soprattutto nei primi periodi dell’assistenza chiedere l’aiuto di una persona esterna come una badante o un’operatrice socio sanitaria risulta essere uno dei passi più importanti da fare anche se nella maggior parte dei casi viene vista come una specie di liberazione delle proprie responsabilità.

Ma in realtà non è cosi. In questo caso è opportuno accettare l’aiuto di un professionista che ne sa più di noi e ciò non vuole dire abbandonarlo.

Nonostante ciò ci sono persone che non accettano farsi aiutare da una badante o un OSS e decidono cosi di sacrificare a tutti i costi la propria vita.

Probabilmente, in questi casi si viene a creare una specie di rottura all’interno del nucleo familiare, sfociando poi in un insieme di tensioni in cui non si riesce ad uscire.

Dunque, bisogna considerare che chiedere l’aiuto di una persona esterna è vista come una grande disponibilità in cui far fronte a tale situazione.

2) Dotarsi degli strumenti giusti per le esigenze del vostro genitore anziano

Come già accennato, aiutare e assistere un genitore anziano, non è sempre semplice e ciò ci porta ad utilizzare la prontezza e suscettibilità unita a quella che gli psicologi chiamano resilienza.

Per assistere una persona anziana, è opportuno informarsi su le varie leggi e norme. Stare sempre in contatto con le varie figure sanitarie e soprattutto munirsi dei giusti strumenti.

Tutto ciò perché la persona anziana, con il passar del tempo, va incontro ad una serie di problematiche che non gli consentono più di essere autosufficienti e quindi dipendere da altre persone.

A tal proposito è opportuno dotarsi di tutti gli strumenti validi per l’assistenza. Strumenti che vanno dalla cura per l’igiene personale, pannoloni dotati di ali elastiche e adatti per gli anziani incontinenti, fino ad arrivare agli strumenti come il deambulatori o materassi da decubito.

3) Non mettete mai da parte le vostre necessità

occuparsi del genitore anziano con domesticasa.it

Nel momento in cui vi state prendendo cura del vostro genitore anziano non bisogna mai trascurare la propria vita e trovare un modo per pianificarla. Questa sarà un’opportunità in più per ritrovare voi stessi e trovare anche del tempo per dedicarsi alle altre attività. Dunque, stabilire con precisione cosa bisogna fare all’interno della giornata sarà un modo in più per ridurre lo sconforto e lo stress del vostro genitore ed aiutarlo ad affrontare nel miglior modo tutta la situazione.

Realizzando quindi una sorta di agenda riuscirete a non trascurare le vostre necessità ed avere più tempo per voi stessi.

4) Informarsi sugli ausili economici

Come già detto più volte, l’assistenza di una persona anziana richiede moltissime responsabilità a livello fisico, emotivo ma anche economico. Dal punto di vista economico, chiunque si prenda cura della persona anziana può usufruire della legge 104/92 e dei vari benefici, solamente se quest’ultima ha una seria forma di handicap. Per usufruire di tali benefici è opportuno fare domanda all’INPS per valutare lo stato di invalidità. Se la proposta viene accettata, il caregiver ha diritto ad usufruire di alcune ore di permesso in ambito lavorativo, retribuiti, per circa due anni. Oltre alle ore di permesso, con la legge 104/92 si possono avere delle agevolazioni riguardanti l’IVA. Ad esempio, si possono ottenere detrazioni fiscali sull’acquisto di presidi sanitari come traverse, bavaglini e pannoloni.

5) Ottimizzare e ridurre le spese quotidiane

Per riuscire ad assicurare un’ottima assistenza domiciliare è opportuno ridurre ed ottimizzare le spese quotidiane. Infatti con la legge di Bilancio 2020 è possibile ottenere dei benefici usufruendo delle detrazioni fiscali imposte dallo Stato; tali detrazioni riguardano il 19% sulle spese mediche (in primo luogo i farmaci) ma anche spese relative all’assistenza di base. Per l’ottenimento di tali benefici bisognerà presentare lo scontrino fiscale nel momento della dichiarazione dei redditi. Inoltre, possono essere detratti dalle spese anche ciò che riguarda interventi chirurgici e presidi sanitari.

Quanto è importante l’assistenza domiciliare? Quali sono i vantaggi per il vostro genitore anziano?

L'assistenza per anziani a domicilio con domesticasa.it

Se stai cercando una persona che ti aiuti nell’assistenza di un tuo caro, domesticasa.it può aiutarti a trovare il profilo che fa al caso tuo.

L’assistenza domiciliare risulta essere molto importante soprattutto per due punti di vista: quello medico ma anche quello umano. Grazie all’assistenza domiciliare l’anziano si ritrova protetto sotto tutti i punti di vista. In questo modo potrà usufruire di tutte le cure e qualsiasi intervento da parte di medici, infermieri e operatori sanitari.

Per quanto riguarda i vantaggi dell’Assistenza Domiciliare possiamo sottolineare che tra quelli più importanti ci sono quelli dal punto di vista economico e quelli dal punto di vista qualitativo.

I primi riguardano la riduzione dei costi relativi alle cure e alle terapie. I secondi invece riguardano un miglioramento della qualità della vita dell’anziano, con lo scopo di creare un percorso assistenziale che gli permetta di vivere al meglio tale situazione.

Altri articoli

trovare la badante online con domesticasa.it

Come trovare una brava badante online

Trovare la badante online e più in generale trovare la collaboratrice domestica giusta, che possa aiutarti nell’assistenza del familiare anziano non è semplice. A determinate